Bielorussia

Amore per la Bielorussia

Chi si cela dietro a questo sito

Andrea Bruno: Ideatore di questa comunità
Andrea Bruno
Ideatore di questa comunità

Salve ragazzi, un grazie di cuore da parte mia, va a tutti coloro che giungendo qui, condividono con me passione ed emozioni per un paese a dir poco stupendo, un paese che si differenzia da tutti glia altri ex sovietici per non aver svenduto al sua dignità rimanendo coerente con la storia del suo passato e migliorandosi.
La Bielorussia sembra testimoniare al mondo il successo di quella parola russa che tutti noi conosciamo, con il termine di “perestroika”, parola che nel suo significato sta ad indicare “ricostruzione”, ma che in altri paesi sovietici ha scandito un processo politico e sociale fatto di “demolizione”, una distruzione del sistema che non portò a nessuna nuova costruzione,  lasciano un vacuo che si dimostrò poi terra fertile per quei fenomeni di “sciacallaggio” che portarono alla nascita degli oligarchi, e ad un sistema capitalista inteso nel senso più completo e assoluto del termine.
Il viaggiatore in Bielorussia, non può far a meno di ammirare il completamento di quella “perestroika”, avviata da Gorbaciov e poi compiuta qui da Lukashenko, nonostante questi sia stato sistematicamente avversato dal mondo occidentale che mirava a piantar qui il proprio “modello” con azioni di ingerenza non accettabili in nessun Paese democratico.
La mia passione per la Bielorussia, è una passione volta ad una nazione prevalentemente rurale, povera di risorse, ma che conseguendo un modello a cui crede, è riuscita ad ottenere ottimi risultati, una immensa ammirazione per le sue genti e per la sua cultura che nelle arti si manifesta ad altissimi livelli, in primis per la prelibata cucina che è una autentica delizia per il palato del viaggiatore!
La Bielorussia per me è un paese che conobbi dalla metà degli anni novanta quando più volte vi giunsi in macchina attraversandola per mirarne i paesaggi “puliti” e le sue genti semplici e dagli aspetti per noi assai “folcloristici”, un paese che dona al visitatore quella sensazione arcana di vivere inglobati all’interno di un museo fatto di “strani” scorci di vita: Gli aspetti rurali d’altri tempi in contrasto con la passerella di stupende ragazze dall’aspetto pulito ed elegante, e l’amore delle genti per la cultura classica; Tutte situazioni fino a poco tempo fa, comuni in tutti i paesi dell’ex Unione Sovietica, ma che qui maggiormente si sono mantenute, come maggiormente si è mantenuta la dignità del popolo bielorusso, non cedendo a “false promesse”, con il crollare del socialismo.
La Bielorussia, è ora un paese del quale mi sento di poter affermare di conoscere bene, perlomeno forte del fatto d’averne visitato le maggiori città, percorrendola in lungo e in largo, e avendo anche la fortuna di possedere una propria abitazione a ridosso con il confine, in Russia nella bellissima zona dei laghi a nord di Vitebsk.
Con i miei scritti, le mie foto e i miei racconti, ho voluto conservare e condividere grandi emozioni! Un caloroso benvenuto quindi a tutti coloro che in questa allegorica e mirabolante comunità, vogliano approfondire argomenti di interesse comune, nonché beneficiare del mio aiuto!

Andrea Bruno

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Giovanni Libero
male
mangierigiovanni@libero.it
Fucik

Caro Andrea,pur non avendo mai visitato la Bielorussia, condivido pienamente i tuoi giudizi su questo Paese, anche perche' sono giudizi non conformisti, non omologati all'informazione oggi imperante.Ho conosciuto tante persone,soprattutto ucraine,che lavorano in Italia e tutte indistinatamente,qualunque sia la loro opinione plitica,rimpiangono il sistema passato, una societa' in cui il lavoro,l'istruzione,la sanita' erano garantiti a TUTTI, nessun escluso.Oggi nel loro Paese il potere politico ed economico è gestito e controllato da una oligarchia Mafiosa,spesso con l'appoggio o il consenso dei Paesi Occidentali,il cui unico obiettivo è la rapina sistematica dell enormi risorse della Nazione.Ciò che è ancor più grave,è che al popolo è stato fatto credere che Questa è la Democrazia, mentre in realta non e' altro che un sistema capitalistico-mafioso che costringe gran parte della popolazione a fuggire all'estero per potere sostenere la propria famiglia.Si è vero la fine dell'Unione Sovietica è stato una delle più grandi catastrofi del xx secolo.Tu cosa ne pensi?Cordiali saluti..
Paolo Afaletta
male
oloturia@tele2.it
Afaletta11

ciao andrea, io conosco poco la bielorussia ma mi piacerebbe approfondire, vorrei solo un piccolo aiuto su come fare per chatt in questo sito, potresti cortesemente darmi una mano? ti ringrazio e ti saluto, io sono paolo
Asra Kuma
female
joyamah50@yahoo.in
Asrakuma

i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,i am nice girl looking for nice man ,
Anna Solinas
female
annasolinas@libero.it
Anna Solinas

Ed io che devo dire? Adoro la Bielorussia attraverso chi me l'ha raccontata! Ho ospitato un bambino (6 anni) che viveva in Istituto, non essendo sposata per legge italiana non potevo adottarlo, ma l'ho ospitato estate e inverno. Prima di compiere i 18 anni non ho saputo niente di lui per due anni, poi è successo! Altri due anni (in tutto 4) e fra burocrazia infinita e denaro, l'ho...HO RIVISTO MIO FIGLIO. LUI ha deciso che sono sua madre, visto dal 6 al 20 Agosto. Si trova in un'Accademia Militare. E' stanco, soffre, ma non ha scelta, non ha alternative, neanche io! Allora come la mettiamo? Soffro 24ore su 24 perchè non esiste libertà per lui sopratutto! E' solo un bravo ragazzo, perchè deve soffrire e pagare gli errori degli altri e non esser libero di vivere una famiglia che ha in altro paese?
Anna Solinas
female
annasolinas@libero.it
Anna Solinas

Dimmelo tu...ANDREA
Maria Titarenca
female
lamisa2001@yahoo.it
Lamisa2001

buongiorno, mi sono iscritta al forum ideato da andrea bruno per cercare un aiuto di questo tipo
sto cercando una insegnate o una universitaria che da gomel possa andare nel paese di buda kasheliova una volta a settimana o anche due volta al mese, a far ripetizioni ad alcuni bambini molto molto poveri. fanno ancora le prime classi e necessitano di qualcuno che insegni loro a leggere e scrivere bene oltre al seguirli nel programma scolastico.
naturalmente sarà retribuito
grazie