📁
Bielorussia
Bielorussia > Guida paese

Visto d'ingresso

L'accesso al Paese è consentito dietro invito di locali (persona o Ente) o con viaggi organizzati.
Passaporto:  necessario
Visto di ingresso
: necessario, da  richiedersi all'Ambasciata bielorussa in Roma, oppure presso un'altra Rappresentanza Diplomatica o Consolare delle Repubblica di Belarus (ad es. Vienna o Varsavia), il visto in frontiera è rilasciato solo in casi eccezionali.
E' obbligatorio il visto di transito per il Belarus per tutti i cittadini stranieri in possesso di visto di altri Paesi della C.S.I. che attraversano il territorio bielorusso per raggiungere la loro destinazione finale.
Il visto è sempre necessario per accedere in territorio bielorusso, qualunque sia il mezzo utilizzato o il punto di frontiera del Paese. La registrazione del soggiorno degli stranieri presso l'OVIR (Ufficio Visti e Permessi) è obbligatoria per gli stranieri che si trattengono in Belarus più di 48 ore. La registrazione in questione deve essere fatta nei primi tre giorni di permanenza. Per gli stranieri che risiedono in albergo, l'amministrazione dell'hotel si incarica degli adempimenti di registrazione dei propri ospiti stranieri.

E' obbligatorio munirsi di una polizza assicurativa medica sanitaria riconosciuta dalle Autorità locali.

Argomenti nella stessa categoria